sabato 11 luglio 2020

REVIEW PARTY: "Lo specchio della memoria" di Roberto Guerzoni


Titolo: Lo specchio della memoria
Autore: Roberto Guerzoni
Editore: Brè Edizioni
Genere: Giallo/Thriller
Data pubblicazione: 10 giugno 2020
Formato: Ebook e Cartaceo

SINOSSI
Andrea ha una vita intensa e movimentata, equamente divisa fra un lavoro che ama, quello di giornalista, e i suoi tanti e irrinunciabili vizi.
Uno fra tutti, il principale: le donne.
Un vizio che non conosce età, era così da ragazzo e lo è tuttora, alla soglia dei cinquant’anni, il passare del tempo non lo ha cambiato, continua ad amare la sua frivola vita da eterno single.
Il raggiungimento della cifra tonda delle cinquanta candeline, però, inizia a far nascere i primi dubbi e le prime riflessioni. Non è un nostalgico, ha sempre saputo apprezzare gli aspetti positivi di ogni età ma questo è un traguardo davvero importante, una pietra miliare, e qualche crepa comincia a fare breccia nella sua granitica autostima.
Questa fase delicata della sua vita viene ulteriormente turbata da un susseguirsi di episodi tragici che lo toccano da vicino e che lo costringono a esporsi in prima persona.
La tranquilla e pacata Ferrara diventa all’improvviso teatro di misteriose scomparse e di brutali omicidi, in un’escalation di ferocia e crudeltà che nessuno poteva immaginare.
Andrea si occupa di politica al giornale, non di cronaca nera, non spetta a lui seguire il caso ma qui è coinvolto, qualcuno si diverte a tirarlo in ballo, a metterlo in mezzo, e lui non può ignorare la cosa.
Inizia così a indagare, a seguire la confusa ragnatela di tracce e indizi e a comporre, tessera dopo tessera, l’inquietante puzzle della verità.

La trama si sviluppa fra l’Emilia e il Veneto nei freddi e nebbiosi mesi di un inverno contemporaneo, ma non mancheranno i richiami al passato, a eventi accaduti molti anni prima, situazioni dietro le quali sembrano celarsi i veri motivi di tanto odio.
A legare il tutto, come un invisibile fil-rouge, una serie di misteriose fotografie, le protagoniste inconsapevoli del romanzo: alcune recenti, indiscrete, scattate di nascosto, altre vecchie e sbiadite, a immortalare attimi di un passato che nasconde chissà quali segreti.

RECENSIONE:
Buon pomeriggio, con la recensione di oggi partecipo al review party organizzato per la promozione del romanzo giallo “Lo specchio della memoria” dell’autore Roberto Guerzoni ed edito dalla Brè Edizioni che ringrazio per la copia ebook fornita.

Quando mi è stato proposto di recensire questa storia, non mi sono limitata a leggere la trama, ma poiché era già uscito, sono andata a leggermi un estratto: devo dire che il prologo mi ha catturato subito, intrigante, la giusta dose di mistero e suspense che fa venire voglia di divorare il libro.

Il romanzo scivola via in poco più di tre ore, il ritmo incalzante, l’intricata vicenda vede Andrea, giornalista che si occupa di politica, coinvolto suo malgrado in prima persona negli eventi, che ad un certo punto lo riguardano da vicino.

Al suo fianco, Giulia, l’ispettore di Polizia incaricata delle indagini, moglie di uno dei suoi colleghi e che instaura con Andrea un feeling professionale e personale… dal momento che si troveranno ad indagare assieme sulla scomparsa di Laura, l’ultima compagna di Andrea.

Parlare di questa storia senza fare spoiler è davvero difficile, i personaggi che ruotano intorno ai due protagonisti sono molteplici: tra ex mogli, amanti, colleghi di lavoro, vittime, colpevoli e presunti tali, fantasmi dal passato e mostri del presente, tutti hanno delle caratteristiche ben delineate che rende riconoscibile il ruolo nella storia, dove ciascuno va al proprio posto come le tessere di un puzzle.

Non avevo mail letto nulla di quest’autore, pure essendo un’appassionata di thriller e di gialli, ed è stato una piacevole scoperta: all’inizio del romanzo, quando iniziano le indagini e ci vengono mostrati i due personaggi principali e i loro “battibecchi”, sono persino riuscita a dare loro un volto, ad immaginarli… sarà la fissa per le serie tv poliziesche, sarà che i due personaggi mi sono entrati in testa, ma nei panni di Giulia e Andrea, vedrei bene gli attori che interpretano già analogo ruolo nei “Delitti del Barlume” ovvero Filippo Timi e Lucia Mascino, rispettivamente Massimo e Vittoria.

Cos’altro dirvi?

Posso aggiungere che le ambientazioni sono accurate e ricreano la giusta atmosfera intorno agli eventi, contribuendo a rendere realistici e credibili i fatti narrati. Ed esempio, nel prologo le descrizioni del luogo, aiutano a percepire il senso di angoscia che cresce nell'animo del personaggio… cosi come, lo stesso accade in altri passaggi del romanzo.

Per concludere, sono grata alla collega Luce che mi ha coinvolto in questo evento, soprattutto per avermi dato la possibilità di leggere un romanzo tanto intricato quanto coinvolgente, e per avermi permesso di scoprire una penna tanto abile che nulla ha da invidiare ai grandi scrittori americani.

Il mio voto è super 5/5 e vi consiglio se amate il genere di portare con voi questo romanzo, un’ottima lettura per le vacanze.

SEGNALAZIONE USCITA: "Amore Nerd" di Lorenza Bartolini

TITOLO: Amore Nerd
AUTORE: Lorenza Bartolini
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Contemporaneo
PAGINE: da definire
FORMATO: Ebook – Copertina flessibile
PREZZO: 3,99 Ebook
DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 Luglio 2020
Libro disponibile nei vari store.

Sinossi:
Ginevra è una giovane nerd che lavora in una pasticceria. È da sempre innamorata di un personaggio di fantasia legato al suo manga preferito, ma un giorno si mette in cerca di un amore in carne e ossa iscrivendosi a un sito di incontri. Dopo aver accettato svariati appuntamenti, finiti in situazioni tragicomiche, cerca di prendere in mano le redini della sua vita sentimentale e finisce con il conoscere Mamoru, un ragazzo di Osaka che gestisce un ristorante nella città toscana di Prato. Saranno destinati a vivere felici e contenti come nelle più classiche fiabe o si rivelerà per Ginevra l’ennesima delusione amorosa?

Biografia Autore:
Lorenza Bartolini è nata nel 1982. Dopo gli studi, ha lavorato per anni nel settore della ristorazione, e solo di recente ha deciso di scrivere. Con i piedi per terra e la testa fra le nuvole, ha cominciato per gioco, senza pensare che da qualche pagina sarebbe giunta a comporre un’intera saga. Fa il suo esordio, nel mondo della narrativa, con la saga fantasy La Saga della Rosa che tratta di una storia d'amore e di guerra incentrata su Marylya e Meros suscitando l'entusiasmo dei lettori. Nel 2016 partecipa a "Profumo di storia e d'amore" per la ricerca sui tumori e leucemia del bambino, con il racconto Imbastiture d'amore. Nel 2017 esce il secondo volume della saga dal titolo La Rosa e l'Oceano e nel 2018 esce lo spin-off I Due Guerrieri. Dal 2013 vive a Torino, facendo la mamma a tempo pieno della piccola Veronica. L’autrice è anche stilista e la sua passione per la storia della moda e del costume è ben visibile nelle sue storie.

venerdì 10 luglio 2020

COVER REVEAL: "Appartengo solo a te" di Karen Morgan

 
Titolo: Appartengo solo a te
Autrice: Karen Morgan
Trilogia: Vol.1 Found my way
Genere: New Adult
Editore: ODE Edizioni
Prezzo E-Book: 0,99€ Disponibile anche con Kindle Unlimited
Cartaceo: Da definire
Data di uscita: 15 luglio

Trama:
Erin Tilson ha coronato il sogno di andare alla UChicago.
Tutto le è sembrato perfetto fino all’incontro con Carter Dowell: alto, capelli neri e uno sguardo cupo.
Lui è bello e dannatamente sexy, e le cambia la vita.
Il suo segreto potrebbe, però, fare a pezzi l’anima e il cuore di Erin.

COVER REVEAL: "Three point shot" di Martina Pirone


Titolo: Three point shot
Autore: Martina Pirone
Genere: Sport romance (basket)
Romanzo autoconclusivo, primo di una trilogia di stand alone
Editore: Self publishing
Prezzo: ebook 1,99, cartaceo 12.90, incluso nell’abbonamento Kindle Unlimited
Uscita: 28 luglio 2020 (seconda edizione) Preorder dal 18 luglio
Strillo: Lei è il suo tiro da tre punti
Pagine: 330

Trama: Dave ha 24 anni e pochi semplici obiettivi: diventare un giocatore di basket professionista, approdare in serie A e non soffrire più per colpa di una ragazza.
Ma quando nella sua vita arriva Alida, esuberante italo-messicana dalle mille risorse e con una passione smodata per il basket, ignorare i suoi sentimenti per salvaguardare il proprio cuore diventa una partita quasi impossibile da giocare.
Tra loro si accende subito una scintilla, ma se per Alida lui è molto più̀ di un amico, Dave farà di tutto per togliere ossigeno alle divampanti emozioni che prova, quando quella “nanetta” tutto pepe si trova nelle vicinanze.
E quando il loro rapporto giunge finalmente a una svolta decisiva, sarà il destino a offrire loro l’occasione di un tiro da tre o il rischio di una tremenda disfatta. E se le loro scelte per il futuro li mettessero su strade diverse? L'amore sarà̀ più̀ forte delle ambizioni di una vita intera?

giovedì 9 luglio 2020

REVIEW PARTY: "Inganno fatale a Manhattan - The series of deceptions vol.2 L'eternità è appena iniziata" di Brenda Mill


SINOSSI
Manhattan, Gennaio 2015.

Phoebe Stone è tornata e brama vendetta. Ha esattamente ottantadue motivi per desiderarla: tanti quanti i minuti che le hanno devastato la vita. Lord Black, invece, si muove nell'ombra, come una pericolosa ameba pronta a stritolare la preda a tempo debito. Burattini e burattinai stanno per rivelare la verità sulla confraternita più annoiata e perversa di Manhattan: “Chi e perché ha abusato della piccola, e non più tanto ingenua ereditiera della famiglia Stone? ”
Per sbrogliare il bandolo di questa complessa matassa non resta che una scelta, l' unica possibile: firmare un' alleanza con il nemico, un patto che duri per sempre. Mentre i giochi perversi crescono e gli intrighi di potere si moltiplicano, l' alta società si sta per riempire di nuove presenze. Phoebe Stone, infatti, dovrà districarsi tra un fratellastro borioso e una ballerina tutt'altro che aggraziata. Con un solo e pericoloso obbiettivo: giungere al cuore dell'uomo che ama, ammesso e non concesso che lui ne possegga uno. Daniel Green dal suo canto, dopo la notte d'amore trascorsa con lei, tenta per mille volte di spiegare la sua verità. Ma si sa, Phoebe è testarda e con le persone testarde c'è poco da ragionare, almeno sinché non sbattono la testa contro le proprie convinzioni. Quindi, persino l'amore perde importanza, contano yacht, jet privati, ville sontuose e moto sportive, in attesa di un errore fatale della BVQBL. Tra equilibri vecchi e nuovi, qualcuno perderà la vita, altri ne acquisteranno una nuova. Per scoprire che nulla è come sembra.
Le luci di Manhattan si spegneranno, le maschere finalmente cadranno, per svelare il re dei dilemmi: Chi è Lord Black?

RECENSIONE:
Buona serata a tutte, eccomi con un nuovo capitolo della serie “Inganni” di Brenda Mill e precisamente il secondo romanzo dal titolo “Inganno fatale a Manhattan”.

Ritroviamo la protagonista Phoebe alle prese con la sua “vendetta” non ancora portata a compimento, anzi dopo la scoperta fatta alla fine del primo volume, le cose si sono notevolmente complicate.


Anche questa volta la lettura è stata un po' faticosa, nonostante la scrittura e la trama intricata siano ben fatte. Credo che la causa sia da ricercare in Phoebe: è un elemento che personalmente non riesce a coinvolgermi, e dopo la violenza subita, la sua trasformazione l’ha resa troppo spregiudicata e aggressiva.


Adesso è determinata, non solo a scoprire chi sono gli esecutori della violenza ai suoi danni, ma anche a svelare che ruolo ha il suo Daniel in tutta la storia.


Una notevole rosa di personaggi secondari ruota intorno a lei, ognuno con un ruolo negli eventi, come tante pedine sulla scacchiera. Ma chi sono i giocatori di questa partita? Cosa nascondono?


Tutti sono in qualche modo legati alla confraternita, e tutti hanno un segreto da nascondere.
Quando la narrazione sembra prendere la piega giusta, un nuovo inganno, un nuovo personaggio ribalta le carte in tavola.


Come già detto con il volume precedente, raccontare qualcosa in più risulta difficile, basta poco per fare spoiler e rivelare più di quanto necessario.


E anche le sensazioni che mi ha lasciato alla fine sono di nuovo contrastanti: da un lato la trama è intrigante quanto basta, ricca di suspence, dall’altra le emozioni suscitate. A volte mi sono ritrovata a chiudere il libro, con un senso di frustrazione per quello che stava per accadere, consapevole che le cose avrebbero nuovamente preso una piega pericolosa.


Il mio giudizio si assesta sulle 3,5/5 stelle. 


Ovviamente si tratta di un’opinione personale, dettata unicamente dalle sensazioni e dalle emozioni trasmesse dalla lettura. Di conseguenza, vi consiglio comunque la lettura di questa storia, magari la vostra opinione sarà diversa dalla mia.


Un’ ultima cosa: la serie come forse saprete è composta da 5 volumi, e come nei 5 episodi di una serie tv per sapere come andrà a finire, dovrete leggerli tutti.

SEGNALAZIONE USCITA: "Sono soltanto sogni" di Andrea Biscaro

Titolo: Sono soltanto sogni
Autore: Andrea Biscaro
Pagine: 322
Editore: PubMe
Collana Editoriale: Segreti in giallo Edizioni
Genere: Horror, Thriller
E-Book: € 2,00 e in abbonamento KU
Uscita: 9 Luglio 2020 


Trama:
Stella è una ragazza brillante, ha un ragazzo premuroso e sta per compiere i tanto agognati diciotto anni. Tutto perfetto, se non fosse per degli incubi terribili che da un po’ di tempo la tormentano. Stella sogna Grace Island, una piccola isola sperduta nel Pacifico: qui, tra spiagge assolate e cocktail notturni, si consumano strani delitti.
Ragazzi e ragazze in cerca di avventure esotiche sono adescati da misteriosi e affascinanti giovani.

Sono soltanto sogni?

L’unico modo per capirlo sarà quello di salpare verso il luogo fisico dei suoi incubi. L’isola le appare familiare, troppo familiare, come se fosse la sua seconda casa.
Perché? Chi è veramente Stella? E qual è il suo conto in sospeso con la memoria?

Biografia Autore
Andrea Biscaro, 39 anni, scrittore, cantautore e ghostwriter. Nato a Ferrara, vive all’Isola del Giglio. É autore di romanzi, racconti , favole, canzoni, concerti. I suoi libri hanno avuto prefazioni autorevoli: Alda Merini, Erri De Luca, Eraldo Baldini, Roberto Piumini. Hanno parlato di lui: Gianni Mura, Marinella Venegoni, Sergio Zavoli, Franco Carratori.

Ha lavorato per Castelvecchi, Fabbri, Meridiano Zero, Stampa Alternativa, Caissa Italia, Squilibri, Safarà, Coccole&Caccole, Passepartout, Progedit, MilanoNera, LietoColle, Eretica e per molte altre case editrici.

mercoledì 8 luglio 2020

REVIEW PARTY: "Sospiri a Rosefield House" di Joey Elis


Titolo: Sospiri a Rosefield House
Autore: Joey Elis
Editore: Dri Editore
Genere: Vittoriano
Collana: Historical Classic
Pagine: 420
Data di uscita: 7 luglio
Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 16,99 € circa

Trama:
Un futuro visconte in rovina. Una ragazza misteriosa. Un incontro scritto nel destino.

Londra, 1870.
Quando Sebastian Hawthorne si reca a Rosefield House per la prima volta, il suo obiettivo è apprendere ogni segreto dell’arte fotografica. Eppure, lezione dopo lezione, appare evidente che ci sia molto di più da scoprire. Evelyn Whitmore è un autentico mistero: assiste suo zio nello studio fotografico da tutta la vita e non ha mai permesso a nessun altro di avvicinarsi. Fino a Sebastian. Ma per non perdere ogni cosa, il futuro visconte deve sposare una nobildonna estremamente ricca. E, nonostante la potente attrazione che li lega, Evelyn non potrà mai essere quella donna…

L'autrice:
Joey Elis ha sempre amato il profumo delle librerie. Vive con la sua famiglia in una piccola città. Ama scrivere all’alba quando la casa è silenziosa ed è una grande appassionata di biscotti e serie tv. Da bambina leggeva qualsiasi cosa le capitasse a tiro, a scuola scriveva temi chilometrici e spendeva tutta la paghetta in romanzi. Le piacerebbe possedere una piccola biblioteca e un giardino pieno di fiori, nei quali rifugiarsi in compagnia dei suoi sogni di carta e inchiostro. La sua collaborazione con Dri Editore è iniziata nel 2019, con la pubblicazione del romanzo I segreti di Winter House.

RECENSIONE:
Era una consapevolezza pericolosa. Perché quando qualcuno tocca le corde di un cuore in quella maniera, non c’è scampo. Non c’è segreto che possa restare tale. 
Eccomi qui, nottambula come sempre, a presentarvi l’ultimo romanzo uscito in casa Dri Editore: dalla penna di Joey Elis una nuova intensa e misteriosa storia, “Sospiri a Rosefield House”.

Non avevo dubbi che avrei apprezzato questo libro: l’autrice ha una scrittura molto coinvolgente, ha saputo mescolare con equilibrio la giusta dose di romanticismo e di suspense, dando vita ad una storia intrigante ed avvincente.


Si tratta di un romanzo storico ambientato alla fine del 1800, in un momento in cui le prime scoperte tecnologiche segnano l'inizio di nuove forme d'arte come la fotografia: infatti la protagonista Evelyn Withmore è l'assistente dello zio, fotografo di professione.


Dopo aver girato in lungo, per diverse città, una lettera di Miss Reinhard, la governante di Rosefield House, li porta a prendere dimora presso la residenza ed a ricavare tra le sue mura anche lo studio dove esercitare la professione.


Sebastian, il personaggio maschile, è un giovane visconte che ha appena perso la madre e grazie alla conoscenza del nonno, avrà la possibilità di incontrare Jonathan Withmore, lo zio di Evelyn, che gli offrirà la possibilità di frequentare spesso lo studio e di appassionarsi a questa pratica.


L’incontro tra i due protagonisti scatena delle sensazioni forti in entrambi, ma Evelyn ha un segreto da nascondere, un dono che all’inizio non vuole svelare a Sebastian, ma che piano piano, acquistando fiducia, deciderà di rivelare…

Sebastian Hawthorne somigliava al fuoco e lei a una falena. Evelyn aveva la sensazione che quel desiderio bruciante di sfiorarlo non andasse assecondato in nessun modo. Avrebbe significato scottarsi. Del resto, quando una falena si lancia tra le fiamme, non c’è via di scampo e ogni volta che lo guardava ne aveva la certezza: quel ragazzo e il suo dolore non andavano toccati da vicino, non poteva permettersi di affrontare ciò che sarebbe accaduto.
Sebastian è attratto da quella eterea e delicata fanciulla che sembra sappia leggere il suo dolore e le sue preoccupazioni, ma sa anche che se vuole salvare la tenuta di famiglia dai debiti, dovrà trovarsi una moglie ricca…

Riusciranno a trasformarsi in una coppia felice e innamorata, oppure rimarranno incastrati in un matrimonio formale?

Su tutto, un alone di mistero avvolge i personaggi di questa storia, qualcosa legato al loro passato, e forse anche al loro futuro. 

Perché anche lo zio Jonathan ha qualcosa da nascondere…

Cosa racchiudono le mura di Rosefield House? Cosa cela il roseto intorno alla fontana?
Chi è Cecile, la donna misteriosa protagonista del prologo? Cosa nasconde Miss Reinhard, la governante?

Come avrete capito ciò che contraddistingue questo romanzo è l’intricata mole di segreti e di misteri da scoprire, pertanto non posso svelavi altro di più, senza il rischio di fare spoiler.
Quello che invece posso suggerirvi è di leggerlo.

Dopo Segreti di Winter House uscito in gennaio, con Sospiri a Rosefield House, l’autrice ha dimostrato maturità, padronanza del lessico, le tecniche fotografiche descritte sono accurate e dettagliate, segno che dietro a questa storia c’è anche moltissimo studio.

Se proprio voglio essere pignola, l’unica pecca che posso trovare è la trama e capirete cosa intendo una volta letto il romanzo: svela pochissimo, ma soprattutto non rende giustizia alla sorprendente storia che andrete a leggere…

Il mio voto è super positivo, 4,5/5


SEGNALAZIONE USCITA: "La seconda moglie" di Juls Way


TITOLO: La seconda moglie
AUTORE: Juls Way
EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Storico vittoriano
FORMATO: Ebook (2,99 – in offerta a 0,99 nel giorno d’uscita x 24 ore)  Cartaceo (13,90)
PAGINE: 265
RELEASE DATE: 08.07.2020

«Allora ditemi, lady Montegue, come immaginate la donna del nuovo secolo?»
«Sarà libera.»

Londra, 1899
All’alba del nuovo secolo, lady Lavinia Roseland, figlia del Conte di Carvanon, è costretta a un matrimonio combinato con lord Edward Montegue. Un’unione nata male in partenza: lei ha una reputazione macchiata, un carattere terribile e una lingua ben affilata; lui, vedovo e con una carriera politica da portare avanti, la vorrebbe tenera e devota. Tuttavia, Edward non è immune al fascino di Lavinia che, con le sue mise maschili, si fa ambasciatrice di idee nuove e rivoluzionarie. Ad avvicinarli sarà la strana e improvvisa sparizione del padre di lei. Marito e moglie si ritroveranno così nella romantica Cornovaglia, ospiti di una tenuta ricca di misteri, per scoprire vecchi e nuovi intrighi della famiglia Carvanon.

L’AUTRICE
Juls Way ha venticinque anni e vive a Bologna, dove frequenta la Scuola di Archivistica. Urbinate di nascita e di adozione, si è laureata in lettere moderne e in storia dell’arte. Cresciuta a libri, Guccini e Platone, è un’inguaribile romantica; ama il cinema, le serie tv (soprattutto i period drama), il sarcasmo e andare in giro per mostre e musei. Il suo sogno è di vivere a Parigi, in una mansarda arredata in stile anni Venti, con vista sul Quartiere Latino. Inventa storie da quando ne ha memoria, ma La seconda moglie è il suo primo romanzo.

ESTRATTI
1.
‹‹Ah, dimenticavo!›› disse una volta sulla porta, mentre ormai sua moglie si stava sciogliendo il cappellino da viaggio. ‹‹La prossima settimana terremo una cena, così potrete dare prova delle vostre doti da padrona di casa.››
‹‹Fantastico, fremo all’idea›› borbottò sottovoce Lavinia, alzando gli occhi al cielo.
‹‹Magari evitiamo il sarcasmo con gli ospiti.››
‹‹Dipende, se verrà anche mia madre farò davvero fatica a trattenermi.››

2.
‹‹Vivere al di fuori delle regole della società non l’ha resa più libera, infatti. In un mondo che identifica nell’etichetta l’essenza di una persona, lei perde il diritto ad innamorarsi, ad essere felice. Siamo disposti ad accettare tutto benché si rimanga nei propri confini, tra i propri simili…›› mormorò flebilmente, appoggiando senza pensare la mano sulla gamba di lui. Solo lord Montegue percepì in modo strano questa vicinanza? Il tocco di Lavinia era delicato, quasi impalpabile, eppure, mentre continuava a tradurre per lui quei versi in italiano, vivido sulla sua pelle nonostante il tessuto. Mentre sul palco le vicende dei personaggi giungevano all’inevitabile epilogo, anche Edward sentì all’improvviso delle emozioni forti e difficili da controllare. Era come se avesse colto una sfumatura in quelle parole che le ricordavano Lavinia stessa. Strinse la mano di lei, che avvampò violentemente. La Traviata lo sconvolse in una maniera che non credeva possibile.

3.
‹‹Lavinia, credo che forse dovremmo smettere di evitarci.›› Edward cercò di cominciare dal principio, scoprendosi a sua volta molto nervoso. ‹‹Vi ho raggiunta qui a Brightworth Home perché, tra le altre cose, pensavo di corteggiarvi, con il vostro permesso, s’intende.››
‹‹Noi, però, siamo sposati.››
‹‹Sì, lo so.›› Non era proprio la risposta che si aspettava. ‹‹Dovete sempre essere così puntigliosa?››

martedì 7 luglio 2020

SEGNALAZIONE USCITA: "Oltre ogni distanza" di Chiara Rinaldi

Titolo: Oltre ogni distanza
Autore: Chiara Rinaldi
Genere: Contemporary romance
Data di uscita: 5 Luglio
Formato: ebook e cartaceo
Prezzo: 0,99 € e 4,50 

Trama:
Chiara è sempre stata una ragazza timida e insicura, affezionarsi e legarsi a qualcuno non era nei suoi piani.
Ma quando incontra Alessandro tutto cambia.
Lui è dolce. Lui è perfetto. Lui è l’amore della sua vita.
Però qualcosa va storto, qualcosa che va ben oltre le loro aspettative, qualcosa contro cui combattere si rivelerà più difficile del previsto. Ma non impossibile.

“Penso che da qualche parte, nel mio destino ci sia incisa la parola "Distanza”.
“Nel mio cuore invece è inciso il tuo nome. Sempre e per sempre”.
 
Molte saranno le difficoltà, ma tante le promesse e le dimostrazioni d’amore.
Il vero amore abbatterà i chilometri, le difficoltà, i pregiudizi e il destino stesso.
Nulla è semplice. Tutto è possibile.
Basta crederci, ma soprattutto volerlo.

COVER REVEAL: "Appuntamento con il lupo - Supernatural Dating Agency Vol 3" di Andie M. Long


TITOLO: Appuntamento con il lupo
SERIE: Supernatural Dating Agency Vol 3
AUTORE: Andie M. Long
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Commedia romantica paranormale
PAGINE: 115
FORMATO: Ebook
PREZZO: 2,99 Ebook
DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 Luglio 2020
Ebook disponibile nei vari store

Sinossi.
La veggente dice che sono destinata a un lupo mutaforma di nome Darius…
Personalmente, credo che Ebony abbia bevuto troppa vodka, di nuovo. Dice che, dato che sono uscita con il mutaforma di un altro branco, ho fatto scoppiare una guerra tra licantropi.
Proprio adesso che ho ammesso a me stessa che Darius mi piace, le mie fantasie da Cappuccetto Rosso dovranno aspettare, perché lui non mi parla. Sono interessata a lui solo perché sta facendo il difficile? Perché mi piacciono le sfide?
Per scacciare tutti questi pensieri dalla testa, ho iniziato anche a frequentare un bel ragazzo umano, e così siamo a tre: Darius, Jett e Seth.
A quale dei tre darò il mio odio, la mia amicizia, o il mio amore?

Biografia Autore.
Andie M. Long è l’autrice della famosa serie di libri “Supernatural Dating Agency”. Vive a Sheffield con suo figlio e il suo paziente compagno.
Quando non è impegnata a fare da partner, madre, scrittrice o editor, è facile trovarla su Facebook o a spasso con il suo levriero, Bella.
http://www.andiemlongwriter.com/