sabato 17 aprile 2021

BLOG TOUR - 2° TAPPA - I PERSONAGGI: "Non tentarmi - The Hunted Vol.1" di Ivy Smoak

 
TITOLO: Non tentarmi
SERIE: The Hunted Vol. 1
AUTORE: Ivy Smoak
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Forbidden
PAGINE: 347
FORMATO: Ebook – Copertina flessibile
PREZZO: 4,99 Ebook – 12,90 Copertina flessibile
DATA DI PUBBLICAZIONE: 05/11/2020
NB: Libro disponibile nei vari store e in libreria
AVVERTENZA: Finale cliffhanger

Sinossi.
La timida studentessa Penny Taylor è sempre stata ligia alle regole. O, almeno, così appare ai suoi compagni di classe. Ma ha un segreto inconfessabile: si è innamorata del suo professore. Ed è abbastanza sicura che lui la ricambi.
Tutti amano il professor Hunter. È alto, tenebroso, bello... e irraggiungibile.
Ma sono i segreti celati dietro ai suoi profondi occhi marroni ad attirare Penny. Segreti più oscuri di quanto lei possa immaginare.
L'anno precedente, James Hunter ha abbandonato la sua vita da miliardario a New York per diventare un professore.
Ha una regola ben precisa: non dare confidenza agli studenti.
Dovrebbe essere facile rispettarla, dato che nella sua nuova città è praticamente un eremita. È questo l'unico modo che conosce per custodire i suoi segreti.
Ma non si sarebbe mai aspettato di avere una studentessa così bella... Deve resisterle. Deve allontanarsi. Penny merita di più di un uomo in fuga dai suoi demoni.
Lei però lo sta sfidando a superare il limite. E lui non è mai stato bravo a resistere alle tentazioni.

Biografia Autore.
Ivy Smoak è una scrittrice di successo internazionale. Nel 2015, dopo molti incoraggiamenti da parte del suo allora fidanzato, ha pubblicato il suo primo romanzo rosa. Ad oggi ha pubblicato 20 romanzi che vanno dalla Romantic Suspense ai Thriller psicologici, molti dei quali sono entrati nelle classifiche di Amazon, Apple Books, Nook e Kobo. Quando non è impegnata a scrivere, puoi trovarla a guardare la TV, oppure a fare lunghe passeggiate, mentre gioca fuori e generalmente rifiutandosi di comportarsi da persona adulta. Vive con suo marito nel Delaware.

TAPPA BLOG TOUR - I PERSONAGGI  

Buon pomeriggio a tutte. Oggi partecipiamo al blog tour dedicato al primo volume della “The Hunted Series” dal titolo “Non tentarmi” dell’autrice Ivy Smoak, edito dalla Queen Edizioni.

E parliamo dei personaggi.
Confesso di aver riletto il libro, anche in previsione della lettura in anteprima per il blog del secondo, e a distanza di alcuni mesi, mi sono resa conto che l’ho fatto con occhi diversi.

La narrazione come forse molte di voi avranno avuto modo di scoprire è tutto dal punto di vista di Penny, la protagonista, intorno a cui ruota tutto il romanzo.

Scopriamo la sua personalità, il suo carattere, ma soprattutto le sue debolezze: appare quasi ingenua, in alcune situazioni, quando agisce in modo istintivo senza pensare alle conseguenze delle sue azioni, mentre in altre appare come priva di carattere, soprattutto nel rapporto con l’amica e compagna di stanza Melissa, quando lascia che l’altra prenda decisioni al posto suo.

Non è meglio il lato di sé, che mostra nel rapporto con Tyler, il compagno di corso: con lui, Penny tira fuori il peggio, meschina, bugiarda… e nonostante all’inizio della loro conoscenza, Tyler abbia fatto un passo falso, si è dimostrato alla fine un bravo ragazzo.

Mentre con James, be’ con lui cambia completamente, ci fa vedere un lato nascosto, per certi versi aggressiva, spregiudicata, diversa da come appare agli occhi degli altri, pur continuando a far emergere le sue insicurezze, quando le cose non vanno come vorrebbe.

James, alla seconda rilettura, mi è apparso sotto una nuova luce e sono tornata sul mio precedente giudizio, quando nella recensione avevo messo in evidenza che la mancanza del suo Pov fosse stata un difetto per comprendere il suo personaggio, ribaltandolo completamente. 

James, la sua personalità, appare tra le righe, visto con gli occhi di Penny, ma soprattutto dai suoi gesti e dalle frasi che dice: è un uomo con un passato oscuro, misterioso, appare rigido e inflessibile, un maniaco del controllo.

Ma c’è un motivo per tutto questo, una vita e una giovinezza pianificata dalla sua famiglia e a cui non ha potuto sottrarsi. Ed ecco che da predatore appare come una preda, vittima dell’insicurezza di una ragazzina…

Ed è questo suo tormento che lo rende un protagonista affascinate, James non ama le bugie, non ama essere manipolato. Ma ama Penny… riuscirà a perdonarla?

Tra i personaggi secondari un ruolo di spicco lo hanno svolto Melissa e Tyler, rispettivamente migliore amica e compagno di corso invaghito di lei.

Se la prima con il suo comportamento appare quasi invadente, Tyler si conquista quasi subito un posto privilegiato nel cuore di chi legge.
 
Melissa, come ho accennato prima, è la compagna di stanza di Penny al college, quella che la spinge ad uscire e ad andare alle feste, quella che la convince a riprovarci con il suo ex, quella che prende appuntamenti al posto suo, insomma più che un’amica appare come una che non sa parsi i fatti propri.

Tyler, è un personaggio che evolve: se all’inizio sembra il solito membro di una confraternita, che pensa solo a divertirsi e alle donne, be’ dopo un primo approccio sbagliato, si mostra un ragazzo gentile e disponibile, talmente acciecato da quello che prova per Penny, da concederle lo spazio che le chiede, ma anche da farsi trattare come un ripiego… Sicuramente Tyler non si merita questo trattamento.
 
A questo punto sono pronta ad immergermi nella lettura del secondo volume, e anche se la storia tra James e Penny è ancora lunga sono curiosa di scoprire cosa succederà in questo nuovo romanzo.

Se siete curiose di scoprire di più qui trovate la mia recensione.

                                                                  

REVIEW PARTY: “Un cuore fantasma - Serie S.P.Y. Vol. 3” di Alessandra Cigalino

 
Dopo “Gli occhi del tuo cuore” e “Un amore contro il tempo”, tornano le avventure degli agenti della S.P.Y. in un nuovo capitolo in cui amore e suspense vi terranno incollati allo schermo del reader.
 
NUOVA EDIZIONE A CURA DI MORE STORIES
 
ebook €2,99 pp. 196
cartaceo €9,99 pp. 196

DISPONIBILE ANCHE SU KINDLE UNLIMITED

TRAMA:  Ghost non esiste. Non ha più nessuno a questo mondo. È un genio dell’informatica e nessun computer può avere segreti per lei. Lei che, al contrario di tutte le giovani ragazze della sua età, non cura minimamente il suo aspetto e preferisce vivere nella realtà virtuale, tramite il suo avatar. E proprio grazie a questa sua invenzione un giorno viene reclutata dall’organizzazione segreta, di cui nessuno riesce a scoprire la base operativa. Nemmeno lei.
Peter è uno dei migliori agenti speciali della «S.P.Y.». Grazie alle sue innovazioni tecnologiche, i suoi compagni si sentono sempre più protetti durante le missioni. Il suo desiderio più grande è quello di tornare operativo, ma prima deve affrontare la sfida personale con se stesso. Ma nessuna sfida è poi così grande se paragonata a quella in cui il cuore è chiamato a combattere.
In questo terzo volume, Peter e Ghost riusciranno a trovare la password per sbloccare i loro cuori, combattendo così insieme le loro paure?

BIOGRAFIA:
Alessandra Cigalino è nata e vive a Pavia. È un’eterna sognatrice e, nonostante il lavoro occupi quasi interamente la sua giornata, brama ogni attimo a disposizione per poter dare libero sfogo alle innumerevoli storie che richiedono di prender vita tramite i tasti del suo inseparabile pc. Adora leggere, viaggiare, ascoltare musica e pattinare. Il suo motto è: per ogni sogno mancato o perso bisogna sempre averne tanti altri di scorta. I libri, per lei, sono sogni a occhi aperti.
 
RECENSIONE: 
Buon pomeriggio a tutte, eccoci arrivati al terzo volume della serie Spy dell’autrice Alessandra Cigalino dal titolo “Un cuore fantasma” edito dalla More Stories che ringrazio per la copia ebook fornita. 
Un grazie doveroso va anche a Serena del blog “I miei deliri da lettrice” per l’organizzazione dell’evento.

Dei tre pubblicati fino qui, questo capitolo è quello che mi ha coinvolto di più: la storia tra Peter e Ghost è carica di emozioni e il legame che si instaura tra i due è forte e sincero. Entrambi hanno messo da parte il cuore e i sentimenti, ma basterà la vicinanza reciproca a rimettere in moto tutto.

Peter lo abbiamo già conosciuto nei precedenti volumi, ma soprattutto alla fine del secondo romanzo lo lasciamo, dopo l’incidente avvenuto in missione, su una sedia a rotelle. 

Non è più operativo sul campo, ma grazie alle sue doti e alle sue capacità informatiche è un valido aiuto per i suoi colleghi anche se non può fisicamente partecipare agli incarichi in esterno.

Anche Ghost è un genio dell’informatica, da bambina è cresciuta a “pane e microchip”, suo padre l’ha avvicinata ai computer. 

Adesso che tutto il suo mondo reale non le dà più quel senso di sicurezza che le serve, la ragazza si rifugia nella realtà virtuale, diventando un “fantasma” per chiunque cerchi di conoscerla.

Riesce comunque a intraprendere una collaborazione con le autorità per scovare i criminali, grazie alle sue capacità di infiltrarsi nei sistemi di sicurezza.

Le sue doti non passano inosservate ad Owen, il Mister dell’agenzia Spy, che decide di arruolarla nella squadra. Ghost accetta, ma pone una sola condizione, mantenere il suo anonimato anche con i nuovi colleghi.

Peter è incuriosito da questo atteggiamento misterioso, ma quando scopre l’identità del nuovo collega, non riesce più a togliersela dalla testa: già, la nostra Ghost è una ragazza…

Quello che la reciproca vicinanza scatena in entrambi è qualcosa che lei non vuole sentire e a cui Peter non sa inizialmente dare un nome.

Peter sarà capace di fare breccia nel cuore di Ghost? Di farle abbassare le difese e far sì che la ragazza si fidi di lui e le permetta di avvicinarsi?

E Ghost? Cosa le scatena quel collega che sembra tanto insistente? Perché in sua presenza si sente sempre tanto agitata?
Riusciranno a trovare un equilibrio per i loro cuori?

Io mi fermo qui, come ho già accennato sopra questo capitolo mi ha conquistato di più rispetto ai due precedenti. 

Nonostante la narrazione sia in terza persona, Ghost e Peter riescono a far arrivare la loro voce e i loro sentimenti: riescono a renderci partecipi delle loro emozioni, delle loro paure…

L’autrice ci ha già abituati al suo stile conciso ed essenziale, la storia si svolge in pochissime pagine, il testo è scorrevole e coinvolgente e tranne un punto verso il finale, dove si ha l’impressione che manchi qualcosa, il romanzo funziona.

Nella copia fornita ai blog, il testo inciampa in qualche refuso, in qualche errore di battitura, piccole sbavature che non intaccano né la lettura, né il giudizio sul romanzo.
Romanzo promosso 4/5 stelle

                                                                       

venerdì 16 aprile 2021

SEGNALAZIONE USCITA: "La Chiesa - Il Monastero vol.3" di Celia Aaron

Titolo: La Chiesa
Autore: Celia Aaron
Serie: Il Monastero #3
Casa editrice: Hope Edizioni 
Genere: Dark Romance
Data di uscita: 16 aprile 2021
Traduzione: Daniela Rossetti
Cover: Angelice

TRAMA

Intrappolata.
Picchiata.
Spezzata.
 
Per salvare me, Adam si è sacrificato pagando un prezzo altissimo. In un primo momento, dubito di riuscire a trovare la forza di andare avanti. Ma, a ogni secondo che passa, l’odio che provo per il Profeta cresce, facendomi fremere di rabbia. Il mio tempo come Ancella è terminato. Mi rifiuto di essere ancora una pedina in questo sporco gioco. Tuttavia, il Profeta trova sempre nuovi modi per annientarmi, usarmi e tenermi sotto il suo controllo. Sarò mai abbastanza forte da liberarmi dalle sue grinfie?
                                                                      

giovedì 15 aprile 2021

COVER REVEAL: "Ogni mia radice - Jackson’s Ranch vol.1" di Sara Mangione


Titolo: Ogni mia radice
Serie: Jackson’s Ranch vol.1
Autore: Sara Mangione
Uscita: 30 Aprile 2021
Genere: Contemporary romance
Formato: Digitale e cartaceo su Amazon e disponibile su Kindle Unlimited
Costo: 0.99€ ebook – 9.90€ cartaceo
Pagine: 300

TRAMA:

Misurato, controllato e passionale.
Einar Jackson vive a Seattle da ormai troppi anni e il ranch della sua famiglia è tutto ciò che gli manca.
Quando torna in Wyoming non si aspetta di ricominciare a credere nell’amore, di riscoprire la passione tenuta sepolta per anni e di trovarla in Ilia.
E non dovrebbe desiderarla… perché è sua sorella.

Seria, selvaggia e intrattabile. Pochi sorrisi e zero smancerie.
Ilia è una ragazza che vive l’attimo, è capace di isolarsi in un gruppo di persone, ma di rispondere in modo impulsivo a chiunque.
A costo di proteggere chi ama si trova a fare scelte difficili. Non poteva prevedere di riscoprire sentimenti e attrazione che aveva tenuto nascosti per molti anni.

Obbligati nel ranch possono costruire un nuovo rapporto e mettere nuove radici.
Confidenze, passione e un passato che sembra tormentarli, li spingerà a intrecciare le proprie vite come mai prima.

REVIEW TOUR: "Bleeding - Craving Saga Vol. 2" di Jo Rebel


Titolo: Bleeding (Craving Saga Vol. 2)
Autore: Jo Rebel
Editore: Self-publishing
Genere: urban fantasy/paranormal romance
Prezzo: ebook - euro 2,99; cartaceo: euro ND
Link al preorder su Amazon Store: https://amzn.to/3cyA3nQ

Uscita 9 aprile 2021

TRAMA:

Ancora una volta il destino sta mettendo a dura prova la vita eterna dei due fratelli vampiri Gregorio e Victoria

Lorenzo, l’umano gemello di sangue di Victoria, sembra essere scomparso nel nulla. La sua ricerca si trasforma presto in un’impresa rischiosa e intrisa del fascino dell’ignoto. Un viaggio tra Parigi e Londra ricco di scontri, sangue, rabbia, che svelerà potenti nemici legati a vecchi rancori e antichi tradimenti, e porterà a galla una pericolosa verità: nella sparizione di Lorenzo sono coinvolti i vampiri della linea di sangue degli Zarevic, la razza bastarda in eterna lotta contro i Vlasic.
Anche in questa nuova avventura, Gregorio e Victoria hanno al loro fianco Domiziano, antico immortale, e Federico, spietato vampiro, migliore amico di Greg e doloroso amore passato di Vic. Sarà in grado di sostenerla, oppure le spezzerà nuovamente il cuore?
E mentre Vic cerca di fare ordine nella propria esistenza e ritrovare almeno una goccia del sentimento perduto, Greg affronta il proprio passato venendo a conoscenza di un fatto scioccante: chi è davvero Gabriel, uno dei capi del Collegio degli Anziani Vlasic che governa le leggi degli immortali?
Un colpo di scena rimescolerà tutte le carte, perché non è detto che la fine sia per sempre, soprattutto quando si possiede un cuore freddo che ha smesso di battere da secoli.
RECENSIONE:
Buon pomeriggio lettrici!!! Ancora una volta la nostra Gabriela ci farà immergere in una delle sue letture: quando si tratta di fantasy non si tira mai indietro e questa volta ci farà conoscere “Bleending” secondo volume della Craving Saga, dell’autrice Jo Rebel che ringrazio per la copia ebook fornita.

Andiamo a scoprire cosa ne pensa.

Eccomi con la lettura del secondo volume della serie Craving.  

Alla fine del primo capitolo, Victoria si era allontanata dalla sua anima gemella. Purtroppo la sua decisione non era stata facile da prendere, ma il pericolo era dietro l’angolo. Cosi per proteggere quello che era umano, era partita con la consapevolezza che la distanza fra i due non sarebbe facile da sopportare. 

«Mi sentivo troppo spesso senza forza, il mio corpo chiedeva riposo continuo.»  
 
Il suo ritorno non è stato una decisone voluta, ma a causa della situazione che sia era creata è dovuto tornare a Torino. Nella sparizione di Lorenzo, l’anima gemella di Victoria, sono coinvolti i vampiri della linea di sangue degli Zarevic, la razza bastarda in eterna lotta contro i Vlasic. 

In questo volume scopriremo anche che Elisabetta non è solo una semplice ragazza umana ma anche lei fa parte di un ramo misterioso. 

Ci sono molti colpi di scena davvero impressionati, ma quello più importante è la scoperta di Domiziano. 

Ma non solo lui, in questa storia non si ha il tempo di annoiarsi, perché tra Gabriel, Federico, Greg, così come gli altri, tutti aggiungono una sfumatura  color rosso sangue alla narrazione. 

Greg dovrà da combattere il suo passato, che fa ritorno come un vento gelido di inverno. 

Cosa succede quando davanti a lui si presenta la donna che ha contribuito a renderlo un vampiro e che non vuole assolutamente saperne dei sentimenti?
 
Iniziandolo cosi a diventare un essere che vuole solo divertirsi con le sue vittime, “nutrirsi” senza farsi coinvolgere. 

Tutti i personaggi sono costruiti meravigliosamente, ciascuno con le loro caratteristiche, e riescono a farsi conoscere per le loro personalità.

Il susseguirsi incalzante degli eventi è riuscito a farmi finire in un solo giorno il secondo volume. 

Lo stile narrativo dell’autrice così come nel primo volume, è fluido e scorrevole, le descrizioni sono accurate, e non solo vi faranno immergere a fondo nella storia, ma vi trasporteranno in un mondo fatto di vampiri e di creature misteriose.
 
Romanzo promosso 4/5 stelle
 
L’AUTRICE
Jo Rebel è una giornalista italiana. Da sempre appassionata lettrice, l’opera della svolta per lei è stata “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen. Si augura che una briciola del mistero e del tormento di Mr. Darcy unita a una goccia della passione e della perversione di Lestat de Lioncourt possano entrare in ognuno dei suoi personaggi maschili. Adora viaggiare, sia in aereo sia con la fantasia. Vive a Torino con Mia e Leia, due dolci gatte compagne di avventure, e non potrebbe mai rinunciare al computer, al caffè, alle bibite gassate, alla sua collezione di cd dei Bon Jovi e ai dvd delle sette stagioni di Sons of Anarchy.
Ha pubblicato una prima edizione di “Craving” (urban fantasy) con una casa editrice, poi, appena tornata in possesso dei diritti d’autore, ha pubblicato la nuova edizione in versione self, con capitoli inediti. A questa ha fatto seguito “Bleeding”, secondo capitolo della saga. Il terzo e ultimo volume è in fase di scrittura. Ha pubblicato anche una serie romance di cui per ora fanno parte “Come pioggia sulla pelle” e lo spin-off “Come foglie sospese nel vento”, entrambi autoconclusivi.
Tutti i romanzi di Jo Rebel si trovano su Amazon, ebook (anche per KU) e cartaceo, oltre che in alcune librerie. 
                                                                       

REVIEW TOUR: "Royal Hearts Academy - Jace" di Ashley Jade


Torna in casa #HopeEdizioni il 09 Aprile Ashley Jade e lo fa con "Royal Hearts Academy - Jace", primo volume autoconclusivo della Serie Royal Hearts Academy.

Titolo: Royal Hearts Academy - Jace
Autore: Ashley Jade
Serie: Royal Hearts Academy
Autoconclusivo
Genere: New Adult, Bully Romance
Traduzione: Valentina Chioma
Editing: Veronica Morelli;
Correzione bozze: Cristiana Pergolari; Done & Tail
Data di uscita: 9 aprile 2021
Cover: Angelice Graphics

Trama:
Voglio ferire Dylan.
No. Più che ferirla.
Voglio torturarla, fino a quando non proverà una piccola frazione del dolore che ha causato a me e alla mia famiglia.
Fino a quando non riuscirà più a sopportarlo e tornerà da qualsiasi posto sia venuta.
 
Mi chiamo Dylan Taylor e non avrei mai pensato di tornare a Royal Manor.
Tuttavia, eccomi di nuovo qui, per frequentare l’ultimo anno alla Royal Hearts Academy.
Ritroverò Jace Covington: il mio primo amico, il mio primo amore, il mio primo bacio.
La persona che sono stata costretta a lasciarmi alle spalle.
Il nuovo Jace, però, è tanto crudele quanto stupendo, e sembra determinato a rendere la mia vita un inferno, insieme alla sua famiglia e alla sua cerchia di amici.
 
Io non so perché il ragazzo che amavo mi odi così tanto, ma... se Jace Covington vuole che me ne vada dovrà impegnarsi di più, perché non sono mai stata il tipo di ragazza che gioca secondo le regole.

Se foste sagge stareste tutte alla larga da Jace Covington, ma possiamo dirvi, quasi con certezza, che sarete più che propense a farvi travolgere da questo ragazzo, dalla sua storia e in generale da questa serie che speriamo vi dia lo stesso batticuore cha ha dato a noi!!!

RECENSIONE: 

Buongiorno a tutte. Oggi parliamo di “Jace” primo volume della serie “Royal Hearts Academy” dell’autrice Ashley Jade, ed edito dalla Hope Edizioni che ringrazio per la copia ebook e per l’opportunità.

Questo libro sta entusiasmando le lettrici che lo hanno affrontato e devo dire che, nonostante per me non sia stata una lettura scorrevole come avrei voluto, alla fine è riuscito a farsi apprezzare.

È un testo che fa riflettere e che ti costringe a pensare a come siano stati i “nostri” anni tra i banchi di scuola: non ho un buon rapporto con le storie che parlano di bullismo, con la crudeltà dei compagni di corso, con le risate dietro alle spalle… ci sono passata e fa sempre male pensarci anche a distanza di tantissimi anni.
Ma come Dylan adesso sono più forte e saprei difendermi.

Chiudiamo la parentesi personale e andiamo a scoprire meglio questa storia.

Perché dare ascolto alle voci, anziché affrontare il diretto o la diretta interessata? Perché fidarsi di qualcuno che vuole solo pararsi le spalle?

Come nelle migliori storie dove l’odio è l’altra faccia della medaglia assieme all’amore, le cose non dette, le situazioni non spiegate costruiscono, dubbio dopo dubbio, un muro intorno al cuore del nostro protagonista Jace.

Dylan e Jace sono migliori amici, anche se da parte di lei c’è quel sentimento, quei primi batticuori che si cominciano a provare da adolescenti. È un’età difficile e se a guidare i tuoi passi non c’è una famiglia unita, ma sei solo un fratello maggiore che deve badare agli altri e lei è una ragazzina che deve bastare a sé stessa, be’ le cose diventano un po’ complicate.

A peggiorare tutto, accade qualcosa che devasta la vita di Jace, il senso di colpa lo annienta e fa germogliare dentro il suo cuore il seme dell’odio. Odio che riverserà addosso a Dylan, quatto anni dopo, quando la ragazza è costretta dalle circostanze a tornare a Royal a vivere con gli zii e a frequentare lo stesso liceo di Jace.

Nel suo cuore spera di poter ricucire quel rapporto, ma la realtà che la investe è la peggiore che potesse immaginare: Jace la odia in un modo tanto intenso da fare male…

Ecco le parti della storia, quelle al presente, in cui Dylan subisce il disprezzo di quello che una volta era il suo migliore amico, sono quelle che mi hanno frenato nella lettura, dove avrei voluto tanto che Dy si trasformasse in Carrie, l’omonima protagonista bullizzata del primo romanzo di Stephen King.

Questa associazione di idee è scaturita quando ho conosciuto il personaggio di Britney che in una particolare situazione che si svolge nella mensa, mi ha ricordato Chris, la compagna di classe di Carrie e l’iconica scena della palestra. 

Non tutte capiranno questa citazione, se non conoscete Carrie, ma quando si tratta di bullismo, il romanzo di Stephen King e la sua trasposizione cinematografica, sono un esempio piuttosto azzeccato. 

E visto che il punto focale della storia è il ballo, mi verrebbe da pensare che l’autrice abbia letto King… ma sarà solo una coincidenza.

Il resto della storia dovrete scoprirlo leggendo: ci saranno un bel po’ di personaggi da memorizzare e da imparare a conoscere, soprattutto in vista dei successivi capitoli. 

A partire da Oakley, il cugino di Dylan e Sawyer, la sua nuova migliore amica, conosciuta tra i corridoi della Royal Academy. Poi ovviamente Cole e Bianca, i fratelli di Jace. Ed infine Tommy e Britney, due personaggi secondari che avranno però un ruolo non indifferente in tutto quello che accade. Senza dimenticarci di Liam…

I personaggi come dicevo hanno mille sfaccettature, l’autrice è stata molto brava a delineare le loro personalità, a farci percepire i loro sentimenti anche grazie al Pov alternato e alla narrazione in prima persona.

La prima cosa che mi ha colpito di questo libro, quando ho ricevuto la scheda per il blog è stata la cover: sicuramente bella, di quelle che stanno bene in una libreria, ma è stato l’insieme dei colori a conquistarmi, in particolare l’azzurro… ma lo capirete solo dopo averlo letto, come ho fatto io. 

Per concludere il romanzo nel suo complesso è un ottimo lavoro: la traduzione appare accurata e il testo pur essendo una copia per i blog è corretto. Sembra un dettaglio da poco, ma vi assicuro che quando leggi dieci libri alla settimana, non inciampare in errori o refusi è un gran sollievo, in più come ho già detto per altre case editrici, questo denota anche un grande rispetto per il nostro lavoro.

Mi fermo qui, potrei scrivere altre due pagine si questa storia, ma vi rovinerei tutto il divertimento.

Romanzo promosso, per me 4/5 stelle.
                                                                    

SEGNALAZIONE USCITA: "La verità che hai sempre saputo" di Kandi Steiner

 

Torna in libreria il 15 aprile l’autrice bestseller Kandi Steiner con La verità che hai sempre saputo, romanzo conclusivo della dilogia La verità.
 
Titolo: La verità che hai sempre saputo
Autore:
Kandi Steiner
Casa editrice:
Always Publishing
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 280
Collana: Ever
Data di uscita: 15 aprile 2021
Prezzo cartaceo: € 10.50
Prezzo ebook: € 3.99
Traduzione: Francesca Gazzaniga

L’atteso e doloroso capitolo conclusivo del duetto La verità dell’autrice bestseller Kandi Steiner.

Un racconto lirico e introspettivo sulla crisi di un matrimonio, a tre voci.

Il matrimonio di Charlie Pierce sembra giunto al termine. Reese Walker, il suo primo amore, è tornato nella sua vita ed è riuscito a risvegliare la sua anima con il più travolgente degli amori, dopo anni di infelicità. Ma il marito di Charlie, Cameron, non è disposto a restare a guardare mentre la donna che ama e a cui ha promesso una vita insieme viene portata via da un altro. Non senza combattere per lei.
Con un gesto inaspettato, Cameron convince Charlie a concedergli due mesi di tempo per dimostrarle che il loro legame non si è spezzato e il futuro che sognavano insieme è ancora possibile. Due mesi per recuperare un rapporto distrutto dal dolore, dai silenzi, dai tradimenti e dal tempo.
Reese non è contento di essere costretto all’attesa prima di poter iniziare la sua nuova vita con Charlie, ma capisce di dover assecondare i suoi desideri per vederla felice.
Così Charlie si ritrova sempre più confusa sia dalla determinazione del marito che da nuove e inaspettate rivelazioni sul suo nuovo amore. Eppure sa bene che al termine dei due mesi la attende una scelta inesorabile: quella tra l’uomo con cui sognava tutta una vita insieme e il primo ragazzo che le aveva mai rubato il cuore. Ma sarà abbastanza forte da affrontarla?

Si dice che ci siano sempre due versioni per ogni storia. Ma di alcune, ne esistono tre. Come i cuori coinvolti.

Kandi Steiner è un’autrice bestseller e un’estimatrice di whiskey che vive a Tampa. Nota per le sue storie che sono delle vere “montagne russe emotive”, ama portare alla vita personaggi pieni di imperfezioni, e scrivere storie d’amore intense e realistiche. Kandi ha conseguito due lauree all’università della Florida Centrale in Scrittura Creativa e Marketing e Pubbliche Relazioni, ed è specializzata in Studi Femminili. Ha iniziato a scrivere sin dalla quarta elementare, dopo aver letto il primo capitolo della saga di Harry Potter. Si è dedicata al genere romance dopo il college, perché è un’inguaribile e incrollabile romantica e le piace mettere in luce le sfide così come i trionfi dell’amore. Always Publishing ha pubblicato dell’autrice Per il mio amore, Whiskey e La strada dei nostri cuori.
 
Con il suo stile inconfondibile e attraverso tre diversi punti di vista, Kandi Steiner porta i suoi lettori, pagina dopo pagina, all’interno di una storia d’amore travolgente e indimenticabile, affrontando emozioni profonde e tematiche importanti. Una donna deve scegliere se recuperare il rapporto con il marito assente o tornare tra le braccia del suo primo amore.
 
 «Preparatevi a farvi travolgere da questo splendido duetto!» Staci Hart «Kandi Steiner è uno degli esempi più belli di come si possa parlare di sentimenti e vita.» Le recensioni della libraia

La dilogia La Verità: vol.1 - La verità che non ti ho mai detto; vol.2 - La verità che hai sempre saputo.

REVIEW PARTY: "Il Duca silenzioso" di Jess Michaels - Traduzione di Isabella Nanni

 
Titolo: Il duca silenzioso (titolo originale: The silent duke)
Autore: Jess Michaels
Traduttore: Isabella Nanni
Editore: The Passionate Pen LLC
Genere: Romance storico
Prezzo ebook: € 3,99 – disponibile anche in Kindle Unlimited
Prezzo cartaceo: € 14,55
Data pubblicazione: 13 aprile 2021
Serie: Il Club del 1797

Trama:
Nato muto, Ewan Hoffstead, Duca di Donburrow è stato maltrattato dal padre malvagio e dai suoi miserabili fratelli minori fino a quando non è intervenuto uno zio a salvare la situazione. Tuttavia, porta con sé le cicatrici del proprio passato, inclusa la terribile convinzione che forse una "persona come lui" non merita davvero il titolo che suo zio gli ha preservato combattendo duramente in suo favore.

Charlotte, rimasta vedova di recente, agli occhi della società è la virtuosa Contessa di Portsmith, ma quando è con Ewan, si sente ancora la ragazzina estasiata che lo ha incontrato decenni prima, quando suo fratello era il migliore amico di lui e di suo cugino.

Un viaggio programmato per trascorrere il Natale con le loro famiglie nella tenuta di Ewan riunisce i vecchi amici. Ma quando una tempesta impedisce agli altri di arrivare in tempo, Charlotte decide di smettere di vivere nella paura e di conquistare l’uomo che ha desiderato e amato per tutta la vita. Ewan non può resistere alla sua seduzione, ma teme di cedere al suo cuore. Soprattutto quando la famiglia che si era sbarazzata di lui ritorna e minaccia non solo la sua vita, ma quella della donna che ama.

Biografia autore:
Jess Michaels è un’autrice bestseller di USA Today. Sebbene abbia iniziato come autrice tradizionale pubblicata da Avon/HarperCollins, Pocket, Hachette e Samhain Publishing, e anche da Mondadori in Italia nella collana “I Romanzi Extra Passion”, nel 2015 è passata al self publishing e non si è mai guardata indietro! Ha la fortuna di essere sposata con la persona che ammira di più al mondo e di vivere nel cuore di Dallas. Quando non controlla ossessivamente quanti passi ha fatto su Fitbit, o quando non prova tutti i nuovi gusti di yogurt greco, scrive romanzi d’amore storici con eroi super sexy ed eroine irriverenti che fanno di tutto per ottenere quello che vogliono senza stare ad aspettare.

Biografia traduttrice:
Isabella Nanni si è laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne ed è iscritta al Ruolo Periti ed Esperti della CCIAA di Bologna per la categoria Traduttori e Interpreti. Le sue lingue di lavoro sono Inglese, Tedesco e Spagnolo, da cui traduce verso l’italiano, lingua madre. A gennaio 2019 è risultata vincitrice ex aequo del concorso di traduzione de “La Bottega Dei Traduttori”. Dopo un MBA da diversi anni è libera professionista e si occupa di traduzioni, sia editoriali che tecniche anche in ambito legale. È inoltre consulente di business development per editori di testate trade.
 
RECENSIONE:
Buon pomeriggio lettrici!!! Eccoci con una nuova recensione sul blog. Oggi parliamo del quarto capitolo della serie “Club 1797” dal titolo il “Duca Silenzioso” dell’autrice americana Jess Michaels e tradotto per noi da Isabella Nanni che ringrazio per avermi coinvolto negli eventi legati alla promozione di questa serie.

In questo romanzo il protagonista è Ewan Hoffstead, Duca di Donburrow. 

Ewan ha un difetto fisico, è muto dalla nascita: mentre i suoi amici, i ragazzi del Club, non gli hanno mai fatto pesare questo suo handicap, anzi hanno sempre preso le sue difese così come ha sempre fatto Charlotte, la sua famiglia non solo lo ha abbandonato, perché il padre non voleva un figlio “guasto” ma per il periodo in cui ha vissuto con loro lo hanno trattato con cattiveria e crudeltà.

Questa situazione ha condizionato tantissimo la sua vita, la sua infanzia, e ha messo radici tanto profonde da condizionare il suo futuro e la sua felicità.

Charlotte è stata un’amica, da piccola ha frequentato la casa dei suoi zii grazie al rapporto che c’era tra suo fratello Baldwin e Matthew il cugino di Ewan. Tra loro, ancora bambini nasce qualcosa, che Charlotte vorrebbe tanto veder realizzato.

Dovrà fare i conti con la determinazione del giovane Duca che la respinge, e messi da parte i suoi sogni, convolare a nozze con un uomo che la rispetta, ma che non la ama. Il suo matrimonio però non sarà fortunato e Charlotte rimane vedova.

Passato il periodo di lutto, dovrebbe rimettersi sul mercato matrimoniale, non può rimanere sa sola e questa volta è determinata ad avere Ewan nella sua vita, ma dovrà combattere con le insicurezze del giovane Duca che nonostante quello che prova per lei è convinto di non meritarla.

Complice una rimpatriata per le feste di Natale, Charlotte ha deciso che è il momento di rischiare e di conquistare il cuore di Ewan.

Una tempesta, una pioggia incessante chiude l’unica via di acceso alla tenuta del Duca e dopo che la carrozza di lei ha raggiunto la villa, il ponte di accesso viene chiuso, e i due si trovano da soli a condividere le giornate.

Sarà l’occasione per Charlotte di lottare per entrambi? Riuscirà a fare breccia nel cuore del Duca? 

Ed Ewan riuscirà a rinunciare a lei dopo averla avuta tra le braccia? Sarà capace di vivere senza di lei?

Una minaccia dal suo passato rischia di compromettere tutto… Sapranno combattere per ciò che amano?

Devo dire che dei quattro romanzi della serie questo è quello che mi ha colpito di più: Ewan è un personaggio dolce, complesso, con un passato sofferto, ma che è capace di amare con intensità la donna che avrà la fortuna di stare al suo fianco. 

Stimato dai suoi fittavoli, è attento alle esigenze della sua gente e dei suoi sottoposti. Charlotte ammira questo suo lato, questo aspetto della sua personalità che non è stato intaccato dalle cattiverie della sua famiglia.

Charlotte è una donna forte, consapevole della propria bellezza, generosa, diversa dall’immagine di Lady che ci sia aspetta dal suo rango: non si fa problemi a rimboccarsi le maniche quando c’è del lavoro umile da svolgere, ma sa fare buon uso della sua sensualità per conquistare l’uomo che ama.

Ho amato entrambi i personaggi, il libro è di una dolcezza e di una passione unica. Mi ha emozionato e Ewan è un protagonista che non si dimentica facilmente.
Il libro non è lunghissimo, 234 pagine circa, si legge velocemente, grazie allo stile dell’autrice e alla traduzione accurata di Isabella. 

Perché quando ci accingiamo a leggere un romanzo tradotto, il merito va dato anche a chi ci permette di leggere il testo nella nostra lingua, e non sempre la trasposizione e l’adattamento dall’originale, ci restituiscono una storia godibile.
Ma non è questo il caso. 

Come sempre l’autrice ci regala un piccolo assaggio del prossimo “Duca”: sarà la volta di Baldwin, il fratello di Charlotte ed io sono curiosa di scoprire come renderà anche questo protagonista.

Voto super 5/5 stelle, romanzo pienamente promosso.

                                                                    

mercoledì 14 aprile 2021

SEGNALAZIONE USCITA: "L’ora oscura" di Daniele Tartaglia

Titolo: L’ora oscura
Autore: Daniele Tartaglia
Editore: O.D.E. Edizioni
Genere: Raccolta di racconti fantasy horror
Pov: misto
Prezzo ebook: € 2.99
Prezzo cartaceo: € 12.99
Data pubblicazione: 14 aprile
Pagine: 100
Serie: no
Autoconclusivo:
 
Sinossi:
Nel crepuscolo che divide il sonno dalla veglia, l’autore presenta storie che hanno come filo conduttore l’irrealtà. Attraverso visioni demoniache, creature leggendarie e mostri nelle case, questi racconti prendono per mano il lettore trascinandolo nel delirio della coscienza.
A metà strada fra il fantasy e l’horror, L’ora oscura racconta la paura, la pazzia, il sogno e la morte.

Estratto: 
Sognavo di dormire.  Supino, le gambe leggermente divaricate, assaporavo il   rilassamento del sonno. La coppia di cuscini soffici dietro la nuca   curvavano appena la mia schiena, accentuando il piacere del  riposo.  
Quando apparve, non mi sembro poi tanto strano. A poco a poco,  tuttavia, nella coscienza quasi annullata del sonno, misi a fuoco,  con scarsa ma sufficiente chiarezza, l’occhio: grosso, rotondo,  l’iride di un azzurro chiarissimo, quasi pallido.
Mi guardava. Sospeso a mezzo metro dal mio corpo. Immobile.  Non aveva palpebre, ne ciglia. Era un globo oculare nudo,  separato e indipendente da ogni corpo di cui avrebbe potuto far  parte: tuttavia era vivo.

Biografia: Sono nato a Pietrasanta (Lucca) il 5 gennaio 1961. Dopo il liceo, laurea in Medicina Veterinaria, e successiva specializzazione in Clinica dei piccoli animali. Sposato con Lia (conosciuta sui banchi del liceo e anch’essa Veterinaria), ho due figli (Sara, nota blogger, e Filippo, agente immobiliare). Appassionato di lettura, trekking e astrofisica.
Morirò novantenne, mettendo a posto la cantina di casa mia.
                                                                    

SEGNALAZIONE USCITA: "Chiedimi un desiderio - Silent Love vol.2" di Chiara Cavini Benedetti

 

Titolo: Chiedimi un desiderio
Autore: Chiara Cavini Benedetti
Editore: Self publishing
Genere: New Adult
Serie: Silent Love #2
Formato: Ebook e cartaceo (Disponibile su KU)
Prezzo: 2,99€ (in preorder a soli 0,99€) - 12,90 €
Data di pubblicazione: 14 aprile 2021
 
TRAMA
Per tutta la vita, Logan Cole ha indossato una maschera. Una maschera fatta di arroganza e presunzione, con cui ha sempre nascosto i suoi segreti al resto del mondo.
Per tutta la vita, Zoe Morgan ha costruito delle barriere. Delle barriere fatte di sarcasmo e risposte pungenti, con cui si è sempre protetta da chi voleva avvicinarsi troppo.
Quando Zoe comincia a frequentare la prestigiosa Liberty High, ha un unico obiettivo: stare alla larga dal ragazzo con il sorriso perfetto e lo sguardo provocante. Lui è tutto ciò che dovrebbe odiare. Tutto ciò che non dovrebbe desiderare.
Ma Logan non riesce a fare a meno di lei, e per Zoe resistergli diventa sempre più difficile.
Vorrebbe solo avvicinarsi a lui quel tanto che basta per abbassargli la maschera e scoprire cosa nasconde.
Il problema con i desideri, però, è che quando si avverano non è possibile tornare indietro. E non sempre sono i sogni ad avverarsi. A volte, sono gli incubi.

«Dimmi perché. Perché ti rifiuti di dirmi che mi vuoi.»
«Perché se riveli i tuoi desideri, quelli non si avverano.»

BIOGRAFIA:
Chiara Cavini Benedetti è nata nel 1996 a Firenze, città che ha poi lasciato per trasferirsi in Scozia. Quando non è impegnata a svolgere il suo ruolo di caporedattrice, si ritrova ad ascoltare musica a tutto volume mentre litiga con i personaggi di cui scrive, che non seguono mai le trame da lei prestabilite.

SEGNALAZIONE USCITA: "Centro smistamento ritardi" di Mâg

Titolo: Centro smistamento ritardi
Autore: Mâg
Serie: Racconto breve
Genere: Fantasy romance
Editore: Self-publishing
Numero pagine: 86
Prezzo kindle: 0,89€
Prezzo cartaceo: 4,99€

Data uscita: 14/04/2021
Preorder disponibile dal: 11/04/2021

Quarta di copertina
Nessuno sfugge al Centro smistamento ritardi. Quando un imprevisto scombina i tuoi piani, un dipendente del CSR ha svolto il suo compito e guadagnato punti per ottenere una promozione. Eppure, non tutti gli operatori trovano divertente il proprio lavoro. Al box 500 c’è qualcuno che continua a osservare il cielo sbiadito oltre le vetrate, sapendo di essere al posto sbagliato. Ci vorrà una grande dose di coraggio per spezzare la routine e inseguire i propri desideri. Sarà allora che un incontro cambierà ogni cosa.
Centro smistamento ritardi è un racconto breve frizzante, un fantasy contemporaneo dai toni romantici che affronta temi quotidiani e drammatici.
 
Estratto
Continuava a sentirsi inquieta.
Allungò il collo verso l’alto e sbirciò il labirinto di plexiglass bianco che definiva ogni postazione di lavoro. Niente. Nessuno sentiva mai il suo stesso disagio.
«Ahm…» mormorò, pur non sapendo cosa dire. La sua voce si propagò come l’eco in una stanza vuota, ma lì dentro c’erano più di cinquecento persone.
«Sentiamo, qual è la lamentela di oggi?»
Si volse di scatto, fissando lo sguardo sul pancione a pochi passi da lei. «È che… pensavo…» L’uomo alzò gli occhi al cielo e lei subito incalzò: «Se invece dei ritardi regalassimo alla gente, che so… un semaforo verde per una volta, non sarebbe più gratificante per tutti? Voglio dire, ogni giorno vedo sullo schermo persone bisognose di un piccolo aiuto e quella barra che lampeggia aspettando che ne decida le sorti mi mette ansia. Pensavo che…»
«Pensare, sempre pensare!» sbottò l’uomo, interrompendola. «Ma perché non puoi essere come gli altri? Lo vedi?» domandò indicando un punto indefinito alla propria destra. La donna drizzò ancora il collo, perdendo lo sguardo nel reticolo infinito di plexiglass. «Qui nessuno pensa. Si siedono al loro posto, digitano ciò che devono digitare e tutto è perfetto». Tornò a fissarlo. «Non siamo nel “Centro smistamento fortuna”, che ha il personale ben più ridotto, né nel “Centro smistamento miracoli”, dove i dipendenti sono perennemente in pausa. Siamo nel “Centro smistamento ritardi”. Ripeti con me» la incitò.
«Centro smistamento ritardi» scandirono assieme le parole.
«Bene, brava. Ora, fa’ ciò per cui sei qui» brontolò, grattandosi la pancia.
                                                                  

martedì 13 aprile 2021

REVIEW PARTY: "Di cenere e di carne" di Laura Vegliamore

 

TITOLO: Di cenere e di carne
AUTORE: Laura Vegliamore
EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Paranormal storico
FORMATO: Ebook (2,99) - Cartaceo (15,90)
RELEASE DATE: 07.04.2021

DISPONIBILE SU AMAZON
E IN TUTTE LE LIBRERIE

Come farò a riconoscerti quando il mondo sarà finito?

TRAMA

Cresciuta in convento, Lucrezia non sa nulla della vita. Ha però un dono: è capace di far vivere le parole. Per questo viene scelta come dama di compagnia di un’eccentrica contessa, affinché legga per lei ad alta voce nelle stanze del suo palazzo, a volte per ore e senza che nessuno l’ascolti. È in uno dei vecchi volumi, che Lucrezia scopre qualcosa che sarebbe dovuto rimanere celato: un messaggio d’amore, da parte di un uomo coperto d’infamia.
Il figlio del demonio.
L’assassino.

Thomas ha sei anni quando per la prima volta sente bruciare la sua pelle. Non sa che ben presto quel dolore nella carne e le strane parole che gli escono dal petto con prepotenza gli cambieranno la vita. Tra le stanze affrescate di quello stesso palazzo, passato e presente sembrano confondersi e fondersi in un percorso già tracciato. Ma cos’è davvero il destino? Una condanna alla malvagità, la risposta a una vita incompleta o l’incontro di due anime che si sono rincorse attraverso i secoli? E cosa possiamo fare di fronte a esso se non accettare la nostra impotenza?

BIOGRAFIA AUTRICE:
Laura Vegliamore è nata a Roma nel 1989. Dopo essersi diplomata in recitazione all’Accademia Internazionale di Teatro si è trasferita a Parigi dove ha vissuto per tre anni, lavorando come agente museale. Appassionata di storia e luoghi antichi, lettrice devota fin dall’infanzia, ha sempre adorato scrivere e, una volta tornata in Italia, si è decisa a dedicarsi a questa passione anima e corpo. Già autrice del romance storico Terraferma (Dri Editore, 2020) per Words Edizioni, oltre a Di cenere e di carne, ha pubblicato il romanzo di narrativa contemporanea Novembre.
 
ESTRATTI: «Rimarrà con me fino alla fine del mondo?»
Glielo disse come fanno i bambini, fingendo un’ingenuità che la faceva sorridere.
«Anche oltre.»
Finse un cipiglio solenne, ma Lucrezia si accorse che gli veniva da ridere.
«Oltre la fine del mondo?»
Forse era seria, forse giocava ancora. Elias si mosse, posò una mano sulla sua guancia.
«Oltre. E anche di più.»
Rimasero sospesi per un istante, un battito cardiaco lento, solenne. Lucrezia avvertì un brivido, le solleticò appena la nuca.
Oltre. E anche di più.
Lo pensava davvero, tanto che l’avrebbe gridato al mondo intero. Gli sorrise, più sicura. Tornò sul suo petto e lasciò che Elias le circondasse con le braccia.
Rimasero così, fermi e sazi, stanchi e completi.
«Come farò a riconoscerti quando il mondo sarà finito?» mormorò ancora, quasi senza pensare. Elias strinse di più, come se non avesse voluto lasciarla scappare.
«Sarà come un lampo sotto la pelle.»
 
RECENSIONE:
Buongiorno a tutte, oggi la nostra Gabriela ci racconta le sue impressioni sull’ultimo romanzo di Laura Vegliamore “Di cenere e di carne” edito dalla Words Edizioni che ringraziamo come sempre per la copia ebook fornita.

Vediamo cosa ne pensa.

Sebbene nessuno sappia cosa succede dopo la morte, molti di noi hanno la sensazione di aver vissuto più vite.

La speranza di ritrovarsi con l’amore vissuto di un'altra esistenza è sempre viva in noi. 

Questa storia è un viaggio tra due mondi. Passato e presente. Un amore così reale, intenso, da farti provare quel sentimento insieme ad Elias e Lucrezia. 

Ma cos’è un “mostro”? Ancora oggi quando qualcuno è diverso da ciò che riteniamo “normale” abbiamo la tendenza a giudicare oppure provare pena.

Immaginate quindi com’è era vivere in un secolo dove per una semplice macchia sul viso venivi catalogato come “un figlio del demonio”?

Elias è un personaggio che trasmette tanta forza, ma anche tantissima sensibilità nello stesso tempo.  Un essere cresciuto in mondo pieno di pregiudizi, dove non è assolutamente facile vivere la sua esistenza nascosto da tutti quei occhi che sapevano guardare solo un volto ma non al di là di quello.  

Lucrezia è una giovane che non conosce la vita. Rimasta orfana cresce in un convento, finché un giorno una donna si presentò chiamandola al suo servizio come dama di compagna.  

«Quando legge, sembra dipinga un quadro».
 
La assume per leggere, anche quando la dama non era presente. Tutto cambia mentre un giorno prende tra le sue mani un libro, e mentre lo sfoglia dalle pagine cade qualcosa. Un biglietto d’amore firmato con il nome di una persona che era considerato il diavolo in persona, un assassino. 

Cecilia, questo personaggio, mi ha davvero incuriosito molto: come l’autrice ha creato la sua personalità. Molto realistica, sembra davvero le sia stata cucita addosso, facendo risplendere, in tutto è per tutto, la vera natura. Anche se non sembra l’amore può diventare tossico, e con esso la persona stessa. 

Thomas invece è un ragazzino che è tenuto sveglio da incubi orrendi. Lui è un personaggio che mi ha fatto davvero tenerezza. 

Tutto inizia mentre spegne le candeline dalla sua torta, ed è lì che per la prima volta sente il fuoco che lo rapisce dal mondo, buttandolo in un altro spazio. Tutto cambia incluso i suoi genitori, che anche se il loro amore non svanisce, hanno paura di quello che gli sta succedendo. Di quello che sta diventando.  

Devo fermarmi qui, non posso andare avanti e raccontarvi quello che succede… ma vi assicuro che alla fine di questa storia avevo le lacrime agli occhi, esattamente come Thomas. 

Anche se avrei preferito tanto un finale diverso (e qui il mio lato romantico esce prepotente), ho adorato ogni parola che l’autrice ha usato per la costruzione di questo libro. 

Come in una casa… adori ogni mattone che contribuisce alla realizzazione di quello che dovrebbe diventare il luogo più sicuro per ognuno di noi.  

Il titolo di questa storia, all’inizio non lo avevo capito, ma una volta finita la lettura mi sono resa conto di quanto esso calzi a pennello. 

Lo stile di scrittura di questa autrice è molto intenso, scorrevole, emozionante facendomi così immedesimare in questa storia profonda. 

Chiudo la mia recensione con una frase che mi ha colpito e che mi ha fatto porre la stessa domanda che si fa Anouk. 

«In quanto altri siamo cuciti sotto questa pelle?»

Romanzo pienamente promosso, 5/5 stelle meritatissime.

Ringrazio Gabriela per questa recensione, io non l’ho ancora letto, ma sono sicura che il romanzo di Laura mi conquisterà come ha fatto con lei.