martedì 21 aprile 2020

REVIEW PARTY: "ALL IN – Segreti e Inganni" di Rossella Gallotti


Titolo: ALL IN – Segreti e Inganni
Serie: ALL IN – 2° volume
Autrice: Rossella Gallotti
Pubblicazione: 15 Aprile 2020
Genere: Romantic Suspense - Contemporaneo
Editore: Self-Publishing
Distribuzione: Amazon e Kindle Unlimited
Formato: Ebook e cartaceo

SINOSSI

«…Guardo un tramonto come questo, e quelle che forse per alcuni sono macchie di colore che sporcano l’azzurro del cielo e il blu dell’oceano, per me sono pennellate, sfumature di colori mischiati insieme fino a trovare la tonalità desiderata, per nascondere il bianco di un foglio immacolato con uno sfogo di creatività…»

La vita è una continua sfida per Jackson Hale, a cui il destino non ha smesso di distribuire carte impreviste, e anche ora che tutto sembra scorrere per il meglio, l’impensato è dietro l’angolo.
Tamara, giovane e ingenua ragazza di San Francisco, ferita dalla perdita della madre e dalla distanza emotiva creata dal padre dopo quella tragedia, non è preparata a gestire rivelazioni inaspettate che la travolgono all’improvviso.
Non bastano i buoni sentimenti provati per Ian, a salvarla dal baratro, perché anche il suo comportamento ambiguo alimenta la sofferenza di sentirsi privata delle verità che riguardano la sua famiglia.
Toccherà a Jackson provare ad aiutarla a rialzarsi da quel fondo, che lui stesso ha toccato, a causa delle sue debolezze.
Ma, cosa lega Jackson a Tamara?
Quali altri segreti sono celati in un passato che nessuno sembra voler raccontare loro? E cosa nasconde il suo amico Nicholas, ogni giorno sempre più distante e chiuso in se stesso?

Vecchi e nuovi personaggi saranno i protagonisti di questo secondo capitolo della serie All In, dove segreti e inganni verranno svelati, incrinando legami indissolubili, perché il destino non ha smesso di giocare con Jackson e altre insidie lo aspettano.  


Estratto da “ALL IN – Segreti e Inganni”
Artigli invisibili mi stringono il cuore nel petto, un dolore sordo e la voglia di conoscerlo mi fanno esplodere in un nuovo pianto carico di disperazione.
In modo brutale, afferro un nuovo foglio e ricomincio a disegnare. Un ovale dai bei lineamenti, la mascella importante, gli zigomi alti, le labbra carnose e poi gli occhi, profondi e inquietanti, che mi fissano da oltre il foglio come in quel momento, investendomi con uno sguardo duro, freddo, intimidatorio. Sfumo luci e ombre su quel viso, tratteggio le ciocche di capelli scuri come la notte e quel volto, alla fine sembra ancora più cupo e cattivo.
Lo guardo e lo odio.
Lo fisso e sento la rabbia crescere dentro di me, raggiungere il cuore e unirsi al dolore che già lo sferza, e poi risale ancora, mi riempie la mente e sono costretta a chiudere gli occhi e allontanarmi dalla scrivania, il fiato corto e ansante.

RECENSIONE:


Buon pomeriggio, eccovi una delle due recensioni della giornata, questa volta vi presento il romanzo di Rossella Gallotti “All-In, Segreti e Inganni” secondo capitolo della Serie All-In. 

Per me di tratta di una novità, nel senso che è il primo romanzo che leggo di questa autrice, in realtà dovrei dire il secondo, visto che non avevo ancora letto il primo capitolo e per questo review party mi sono fatta una vera e propria full immersion nei suoi personaggi, mentre prossimamente conto anche di recuperare gli altri.

Ovviamente la recensione del precedente capitolo arriverà in un secondo momento, ma sarà inevitabile parlarne, poiché la storia di questo romanzo inizia più o meno dove avete lasciato l’altro.
ESTRATTO DAL PROLOGO:
...Al riparo, dietro al tronco di un albero secolare, osservo il mio amico Jackson davanti alla tomba della madre. Ha un carattere davvero forte il ragazzo, devo ammetterlo. Ne ha passate tante nella sua vita e gli ultimi anni non sono stati per niente facili. La morte del padre è stata un duro colpo e scoprire che si è trattato di un omicidio non è stato semplice da accettare. In quel periodo però ha conosciuto sua moglie Vivian e lei è stata una benedizione, arrivando nella sua vita proprio nel momento in cui ne aveva più bisogno...
...Ho trascorso anni a ricostruire la mia vita, ora procede tranquilla, casini di Jackson a parte, e voglio che rimanga tale. Mi sforzo perché rimanga tale, ma a quanto pare, l’impegno che mi sono preso con Jonathan Hale, di tenere suo figlio fuori dai guai non mi aiuta. «A quanto pare» borbotto, affilando lo sguardo su una ragazzina minuta che da qualche istante lo fissa da una certa distanza. «I problemi non sono capaci di rimanere lontani da Jackson Hale» sbuffo scuotendo il capo. Lo trovano sempre. «E tu sei un altro problema.» Dalla posizione in cui mi trovo non la vedo bene. I capelli scuri le coprono il viso, ma non ci sono dubbi che stia guardando Jax...
Come avrete capito quindi il romanzo fa parte di una serie: il primo è dedicato a Jackson Hale, al suo personaggio, la sua caduta e la sua rinascita; il secondo ruota principalmente alla figura di Tamara, ai segreti che le sono stati celati, e al suo legame con Jackson; ci sarà un terzo romanzo, incentrato sulla figura di Nicholas e dove probabilmente ritroveremo tutti i personaggi dei primi due… chissà cosa avrà in serbo per noi l’autrice?

Questo romanzo è molto particolare, e trattandosi di un Romantic Suspence, risulta difficile raccontarvi qualcosa in più della trama, evitando di fare spoiler, soprattutto per non rovinare la lettura a quelle di voi che non l’hanno ancora fatto.

Così ho optato per analizzare il romanzo da un punto di vista più tecnico e meno emotivo, come sono solita fare per i thriller e i gialli.

Partendo dal titolo, posso confermarvi che ne definisce il contenuto, poiché “Segreti e Inganni” rivela senza ombra di dubbio che tra le pagine scoprirete verità nascoste, sotterfugi, menzogne… mentre non se ne coglie il lato romantico.
Anche per identificare il genere, il titolo è significativo, nel romanzo saremo sicuri di trovare una componente di suspence, più o meno marcata, ma non saremo in grado solo da quello di individuare se si tratta di un romance o di un thriller.

Per quello ci dobbiamo affidare alla cover: la sua struttura, il titolo scelto, il font utilizzato, l’impaginazione, ce la rendono più adatta ad un Romance; il lettore saprà di avere di fronte una storia con una vena romantica, allo stesso modo sarà in grado di collocare correttamente il romanzo all’interno della serie a cui appartiene.

Anche l’immagine scelta è coerente con il contenuto, ma ve ne renderete conto solo dopo la lettura, a prima vista invece non svela nulla della trama, né chi è il personaggio raffigurato… insomma suspence a partire dalla cover.

Per quanto riguarda il testo, la prima impressione è quella di trovarsi di fronte ad un lavoro curato nei minimi dettagli, e ad una lettura più approfondita se ne ha la conferma. Non ci sono errori nel testo: l’ebook fornito è pulito e senza imperfezioni, come dovrebbe essere ogni copia ARC destinata ai blog.
Personalmente la trovo una grande forma di rispetto, consegnare a chi lo dovrà leggere un romanzo impeccabile, sia esso il lettore occasionale o un blog.

Il linguaggio utilizzato è accurato, adeguato alle situazioni e agli eventi. La storia è leggermente più lenta nei passaggi puramente descrittivi, mentre nei dialoghi e nelle scene più dinamiche mantiene un ritmo incalzante coinvolgendo il lettore nella suspence e negli intrighi.

I personaggi e le loro caratteristiche sono sicuramente il punto forte del romanzo contemporaneamente allo sviluppo della trama: la narrazione è fatta in prima persona a POV alterni, a tre voci, Jackson, Tamara e Nicholas, e questo alternarsi dei punti di vista ci fa comprendere a pieno le sensazioni, le paure, i desideri dei protagonisti.
Anche i personaggi secondari hanno personalità ben delineate, non sono solo comparse buttate lì a caso, ma ciascuno di loro ha un ruolo da ricoprire affinché la narrazione proceda senza intoppi.

La struttura è complessa, l’intreccio delle vicende è fatto con abilità e maestria e denota una grande preparazione alle spalle, fatta di studio, di ricerca e di competenze acquisite; le tematiche affrontate, in particolar modo le dipendenze, sono presentate in modo verosimile e realistico, trasportando il lettore in situazioni crude e dolorose. 

La storia è coinvolgente, tiene il lettore incollato alle pagine spinto dalla curiosità di scoprire quali segreti e inganni si celano tra le righe di questo romanzo. 

A questo punto non mi resta che fare i complimenti all’autrice, e consigliarvi la lettura di questo romanzo, se amate la suspence, gli intrighi, ma anche le grandi storie d’amore, quello familiare, quello fraterno, credo che questa storia non debba mancare nella vostra libreria.
Il mio giudizio è molto positivo, voto 4,5/5

Nessun commento:

Posta un commento